.

Capita..capita che ci aggrappiamo al passato con tutte le nostre forze, che non ce la facciamo a lasciarlo andare, che sentiamo le anime legate anche quando non potrebbero essere più lontane..Abbiamo paura del nuovo o paura che il nostro passato abbia un “nuovo”. O forse è solo bisogno che ci sia qualcuno per noi e che sia NOSTRO, per capriccio o per sentirci noi proprietà di qualcuno.  Spesso ci complichiamo la vita per nulla, dimentichiamo ciò che ci ha fatto male o ciò che ci ha deluso, ci ripensiamo dopo mesi, anni e ne sentiamo la mancanza, il desiderio di tutte quelle cose belle. Che splendido quadro di ricordi che ricreiamo quando sentiamo la mancanza di qualcuno, è ironico, ricordiamo tutti quegli episodi da film, da sogno,passionali romantici e perfetti. E’ incredibile come la nostalgia faccia sparire tutte le cose negative che hanno portato alla fine di questo meraviglioso sogno. Ed arriva:

 

“Come è possibile che tutto questo sia finito? Era perfetto”.

 

 

Che menti complicate che abbiamo, come se non riuscissimo a fare a meno del “problema”. L’insoddisfazione diventa necessità. Guardo gli altri vivere i loro amori travolgenti e li invidio, io evidentemente sono un’anima libera che deve rimanere tale, è come se volessi ma non potessi. Come un pittore che sente la necessità di esprimere le sue emozioni, ma non ha l’ispirazione per creare, come fa? Vorrei, ma c’è qualcosa che dopo un pò mi opprime, mi fa venire voglia di scappare ed allo stesso tempo mi devasta, crollano speranze ed aspettative e ritrovo sempre lì la realtà che mi sorride beffarda, quasi volessi dirmi “prima o poi dovrai accettarmi, ci ritroviamo sempre qui”. Davvero, vorrei, ma non ho questa dote…Almeno per ora.

Advertisements

4 thoughts on “.

  1. Al passato mi aggrappo solo per quello che riguarda la mia famiglia di origine, la sua storia, le tradizioni, il resto sparisce, sopratutto l’amore anche se stato bello; oggi sono sposata da anni e serena, ma in fondo sono sempre un’anima libera e mio marito lo sa. Alla parte più intima mia non rinuncio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s